Disdetta Sky: la guida completa

Tempi, costi e modalità della disdetta del contratto Sky

Logo Disdetta Legale

Sei cliente Sky, hai deciso di inviare una disdetta o di recedere dal contratto ma non sai come fare? Nessun problema, ti basterà seguire poche e semplici indicazioni per ottenere in poco tempo la rescissione del contratto. 

Iniziamo col dire che Sky prevede tre procedure, a seconda che il contratto sia:

  • Concluso da meno di 14 giorni (diritto di recesso);
  • Vicino alla scadenza naturale, ad almeno 30 giorni dal rinnovo automatico;
  • In anticipo rispetto alla scadenza, ma oltre i 14 giorni dalla conclusione.

Ciascuna di queste procedure prevede tempi, modalità e costi diversi, così come piccoli dettagli cambiano a seconda che si intenda disdire Sky Satellitare, Sky Fastweb o Tim Sky. 

Ma allora è così complicato inviare una disdetta Sky? Assolutamente no, basterà seguire le indicazioni riportate di seguito per una risoluzione rapida ed efficace della questione. Inoltre, è bene ricordare che con il servizio di Disdettalegale.it è possibile inviare direttamente la disdetta Sky tramite raccomandata con ricevuta di ritorno via Poste Italiane direttamente da pc, tablet o smartphone.

Come disdire Sky Satellitare o Sky Fastweb entro 14 giorni

Partiamo dal primo caso: è stato attivato l’abbonamento Sky Satellitare o Sky Fastweb da meno di 14 giorni, e l’accordo è stato concluso a distanza o fuori dai locali commerciali, ma il servizio non è soddisfacente. 

Come disdire Sky in questo caso? Sarà sufficiente avvalersi del diritto di recesso, che non prevede costi o penali a carico del cliente. Basterà infatti comunicare la propria intenzione a Sky, con un preavviso di 30 giorni e tramite la compilazione di un apposito modulo, da inviare o tramite posta certificata all’indirizzo [email protected], oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Sky Casella Postale 13057 - 20141 Milano.

Qualora si sia optato per l’invio telematico tramite pec è bene sapere che la richiesta dovrà essere inviata da un indirizzo di posta elettronica certificato. In caso contrario, il sistema invierà una mail di errore e Sky non potrà gestire la richiesta.

In entrambi i casi sarà necessario allegare copia della richiesta di abbonamento e copia di un documento d’identità. 

Inoltre, entro 30 giorni dalla disdetta Sky andrà restituito ogni apparecchio (decoder, telecomando, etc.) dato in comodato d’uso presso un centro autorizzato. Questo è tenuto a rilasciare opportuna ricevuta, copia della quale dovrà essere inviata a Sky, unitamente al resto della documentazione di cui sopra. Qualora tale restituzione non avvenga, o in caso di dispositivi danneggiati, Sky potrà addebitare al cliente il costo della mancata restituzione.

In caso di adesione all’offerta Sky Fastweb, il recesso sarà considerato solamente per la disdetta Sky, mentre il servizio Fastweb - salvo parallela comunicazione di disdetta - resterà attivo. Qualora si voglia disdire anche il servizio Fastweb, è possibile effettuare la disdetta anche tramite il servizio telematico offerto da Disdettalegale.it.

In caso di disdetta da contratto Tim Sky entro 14 giorni bisogna usare il modulo di dedicato, diverso da quello utilizzato per Sky Satellitare e Sky Fastweb. Allo stesso modo, è bene sapere che, mentre l’indirizzo pec rimane il medesimo, l’eventuale raccomandata con ricevuta di ritorno va spedita a Sky Italia s.r.l. presso Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM). 

I dispositivi dati in comodato d’uso da Sky (decoder, telecomando, smart card, etc.) dovranno essere custoditi dal cliente fino alla data di cessazione dell’abbonamento. Sarà Sky a fornire appropriata comunicazione dopo la chiusura del contratto, indicando tempi e modalità di restituzione delle apparecchiature.

--> Invia il Recesso Sky Satellitare o Sky Fastweb entro i primi 14 giorni

--> Invia il Recesso TIM Sky entro i primi 15

Come disdire Sky prima della scadenza del contratto

La procedura cambia parzialmente qualora si decida di comunicare la disdetta Sky superati i 14 giorni dalla conclusione del contratto, ma prima del termine stabilito. Innanzitutto, la disdetta prevede un costo di disattivazione, che Sky ha fissato a 11,53 euro. Ulteriori spese possono essere dovute se previste dall’offerta a cui hai aderito. 

Anche in questo caso, va compilato l’apposito modulo di disdetta Sky, da inviare tramite pec all’indirizzo [email protected], oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Sky Casella Postale 13057 - 20141 Milano, allegando la copia della richiesta di abbonamento e la copia di un documento d’identità. 

Il servizio verrà disattivato da Sky nei 30 giorni successivi alla disdetta. È bene specificare che nel periodo che intercorre tra la disdetta Sky e la disattivazione il servizio continuerà ad essere erogato e che dovrai sostenere i costi per l’intero periodo.

Analogamente a quanto avviene in caso di diritto di recesso, anche in questo caso si è tenuti a restituire presso un centro autorizzato Sky tutti i dispositivi forniti da Sky in comodato d’uso entro 30 giorni dalla disattivazione del servizio. 

È importante, in fase di restituzione delle apparecchiature, farsi rilasciare una ricevuta che ne attesti sia la restituzione sia il buono stato: tale liberatoria andrà spedita a Sky. In caso contrario, Sky addebiterà al cliente i costi degli apparati non restituiti o danneggiati.

--> Invia Recesso contratto Sky Satellitare o Sky Fastweb non a scadenza contratto (oltre i primi 14 giorni)

La disdetta Sky a scadenza annuale del contratto

Vediamo ora l’ultimo caso previsto: la scadenza annuale del contratto si avvicina e si decide di non rinnovare l’abbonamento. Anche in questo caso è necessario compilare l’apposito modulo, da inviare entro 30 giorni dal termine del periodo contrattuale. Tale scadenza è fondamentale: se viene rispettata, non saranno addebitati costi, neanche in caso di promozioni speciali in vigore al momento della disdetta.

Il modulo di disdetta Sky può essere spedito tramite posta certificata all’indirizzo [email protected] oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Sky Casella Postale 13057 - 20141 Milano. 

In caso di abbonamento Sky TIM l’indirizzo a cui mandare la raccomandata A/R è il seguente: Sky Italia presso Telecom Italia S.p.A. - Servizio Clienti - Casella Postale 111 - 00054 Fiumicino (RM). 

--> Invia Disdetta Sky Business a Scadenza Contratto.


--> Disdetta a scadenza contratto Sky satellitare o Offerta Sky Fastweb.

Analogamente alle altre disdette, anche in questo caso andranno restituiti, entro 30 giorni dal termine del servizio, i dispositivi Sky consegnati in comodato d’uso presso un centro autorizzato. 

Infine va chiarito che, qualora si voglia solamente migrare il servizio da un’abitazione ad un’altra, non è necessario fare la disdetta Sky. Per casi simili l’azienda offre l’apposito servizio Trasloco Sky, tramite il quale l’impianto intero verrà trasferito tramite il sito ufficiale. 

Il Trasloco Sky va prenotato 15 giorni prima della data in cui si intende effettuarlo. I clienti Sky&Fastweb possono richiederlo tramite la MyFastPage del sito Fastweb, mentre i clienti TIM Sky hanno la possibilità di chiamare il 187 dalla propria linea domestica. 

 

 

Disdetta Sky: la guida completa