CHI HA UN REDDITO BASSO DEVE PAGARE IL CANONE RAI?

Chi ha diritto all'esenzione del canone rai? quando scade la domanda?

Logo Disdetta Legale

CHI HA UN REDDITO BASSO DEVE PAGARE IL CANONE RAI?

Visto l'avvicinarsi del termine ultimo per presentare la richiesta relativa all'esenzione dal pagamento del canone Rai, non sono in pochi coloro che si stanno informando in merito. C'è tuttavia un po' di confusione in merito alla questione del reddito basso. Risulta dunque importante fare chiarezza.

Ebbene, il reddito è un requisito importante per poter richiedere l'esenzione. Come stabilito dalla norma che regola l'esenzione dal pagamento del canone Rai, la domanda può essere presentata dagli over 75 con reddito annuo entro gli 8mila Euro (che hanno compiuto tale età entro il 31 Gennaio), gli invalidi civili degenti in una casa di riposo, ospedali militari, case del soldato e sale convegno dei militari delle Forze Armate, militari di cittadinanza straniera appartenenti alle forze Nato ed agenti diplomatici e consolari.

Tuttavia, fate attenzione agli altri requisiti: si deve infatti tenere conto dei familiari conviventi. Più precisamente, se si convive con altri soggetti titolari di reddito proprio, ad eccezione di alcune figure come colf, badanti e collaboratori domestici, non è possibile ottenere l'esenzione. In ogni caso, ricordiamo che nel corso degli anni potrebbero sempre esserci dei cambiamenti, come avvenuto recentemente con la Legge di Bilancio 2020, quindi consigliamo di informarsi come si deve anche attraverso il sito Web ufficiale dell'Agenzia delle Entrate, nonché magari consultando un professionista.

Scadrà il 30 Aprile 2021 il termine ultimo per richiedere l'esenzione dal pagamento del Canone Rai. Come abbiamo avuto modo di raccontare su queste pagine, tra otto giorni scade il primo dei due slot per la presentazione dell'istanza, che permette di ottenere l'esenzione totale per tutto l'anno.

Entro il 31 Luglio 2021, invece, sarà possibile presentare la stessa domanda ma solo per il secondo semestre dell'anno.

Come presentare la richiesta di esenzione dal canone Rai 2021

La richiesta di esenzione avviene tramite una dichiarazione sostitutiva che può essere scaricata direttamente dal sito web dell'Agenzia delle Entrate e che deve essere compilata a seconda delle proprie esigenze.

Tale domanda può essere inviata tramite raccomandata (senza plico) con fotocopia del documento di riconoscimento ad "Agenzia delle entrate, Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello abbonamenti TV - Casella Postale 22 - 10121 Torino". In alternativa, può essere anche mandata in via telematica tramite assistenza di Patronato.

CHI HA UN REDDITO BASSO DEVE PAGARE IL CANONE RAI?